Come sono cambiati i nostri uffici dopo il Covid.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Lavorare insieme ma in sicurezza e con lo sguardo rivolto al futuro

Tempo di lettura: 5 minuti

La riapertura graduale delle attività dopo il lockdown ha significato per molti il ritorno –  da alcuni sospirato, da altri temuto – in ufficio. Tante novità hanno atteso i lavoratori nel loro ritorno alle normali abitudini di vita e di lavoro: dalla misurazione della temperatura all’ingresso, alla segnaletica orizzontale per mantenere il distanziamento sociale. I protocolli di sicurezza sono ormai diventati una routine per tutti i lavoratori.

Il Majestic ha applicato tempestivamente tutti i protocolli previsti per legge, così da permettere ai membri della sua community di ritornare al lavoro in totale sicurezza e di riprendere così quanto prima le normali attività lavorative.

 4 Direzioni che il Majestic ha seguito per tornare al lavoro in sicurezza nella “fase 2”

  1. Controllo accessi
    Per garantire la sicurezza e contrastare il contagio, all’ingresso e all’interno del Business Center è obbligatorio indossare guanti e mascherine. Nei pressi della reception è stato allestito un punto igiene con dosatore di gel disinfettante, guanti monouso e cestino per la raccolta di guanti e mascherine utilizzate. È stato inoltre allestito un apposito punto di consegna/ritiro per i corrieri in modo da regolare i contatti con i fornitori esterni e garantire la distanza di sicurezza. L’accesso all’ascensore è contingentato: è consentito l’utilizzo ad una sola persona per volta.
  2. Segnaletica informativa
    I percorsi dei clienti all’ingresso, in transito o in uscita dal Business Center sono organizzati ed evidenziati con appositi adesivi sul pavimento, in modo da aiutare gli ospiti a mantenere la distanza di sicurezza minima di 1 metro in ogni momento. In più punti all’interno del Business Center sono stati affissi manifesti e locandine per rammentare agli ospiti le precauzioni igieniche personali da adottare. Sulle porte e sui vetri/specchi sono stati apposti degli adesivi con icone grafiche per fornire le informazioni utili in maniera immediata e intuitiva.
  3. Organizzazione degli spazi
    Il Majestic Business Center assicura il rispetto dei più alti standard igienici e di pulizia: tutte le sale e gli uffici vengono quotidianamente puliti e igienizzati da personale specializzato. Viene inoltre eseguita la sanificazione periodica di tastiere, schermi touch, mouse, con prodotti detergenti adeguati. I tavoli delle sale riunioni sono stati dotati di apposite barriere divisorie in plexiglas per tutelare allo stesso modo i relatori e i partecipanti a riunioni, conferenze e work-shop.  Gli accessi alle aree comuni (ingressi, reception, aree relax, distributori bevande/snack) sono contingentati per evitare il formarsi di assembramenti, soprattutto negli orari di punta.
  4. Digitalizzazione
    Se l’esperienza del lockdown ci ha insegnato qualcosa, è che gli strumenti digitali possono aiutarci moltissimo nello svolgimento delle normali attività lavorative: si possono incontrare i clienti in video call; seguire webinar e corsi di formazione online; avviare nuove collaborazioni con persone anche molto lontane da noi e tutto questo senza spostarsi dal soggiorno di casa.  Si sono aperti scenari nei quali gli uffici diventeranno sempre più degli hub di collegamento virtuali fra professionisti dislocati in varie parti del pianeta. Il Majestic sperimenta già da tempo le modalità smart degli uffici virtuali e delle domiciliazioni che consentono ai business diffusi di avere un riferimento fisico, mentre la maggior parte delle attività sono svolte parzialmente o anche interamente online.

Oltre le prescrizioni di Governo, i vantaggi di un luogo di lavoro naturalmente salubre

Oltre all’applicazione delle misure anti-contagio, il Majestic beneficia della collocazione in una posizione privilegiata in mezzo al verde e in una struttura moderna, salubre e vivibile grazie agli spazi ampi e luminosi, alle aperture su più lati e sufficienti a garantire la ventilazione costante dei locali, e alle aree relax circondate dal verde. Il Majestic si occupa inoltre della pulizia profonda degli uffici e della manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di riscaldamento e di condizionamento dell’aria.

Condizioni strutturali e ambientali difficili da riprodurre tutte insieme altrove, senza contare la comodità di poter delegare gli aspetti organizzativi e burocratici del rientro in ufficio, incombenze di cui lo staff del Majestic si fa carico per tutti i membri della sua community.

Il ritorno alla normalità sarà un percorso lungo e diviso in più tappe, nel quale impareremo a convivere con misure di distanziamento e precauzioni igienico-personali a cui non eravamo abituati.  Sarà però anche l’occasione per rivalutare gli aspetti positivi del lavorare insieme, la possibilità di condividere con colleghi e amici momenti costruttivi, utili alla formazione personale e professionale di ognuno. Sarà l’occasione per rivalutare il concetto stesso di “lavoro d’ufficio”: un addio alle classiche 8 ore nel freddo ufficio di fantozziana memoria, e sempre più frequentemente, un insieme di attività a carattere creativo e relazionale da svolgere in un ambiente vivace, dinamico, ricco di stimoli e di opportunità.

Da non perdere