ragazza lavora in business center

Se l’ufficio è verde, i dipendenti sono più felici (e produttivi).

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

La presenza di piante e luce naturale negli uffici ha un effetto positivo sul benessere, sulla creatività e sulla produttività dei lavoratori. E la scienza lo dimostra.

Tutti sanno che le piante e la natura hanno un immediato effetto benefico di tipo sia fisico che psicologico. Tuttavia, nell’ambito del lavoro d’ufficio, esistono due scuole di pensiero: quella dell’ufficio “snello”, con la scrivania pulita e libera da distrazioni e quella dell’ufficio green, allestito con fiori e piante.

Ebbene, la seconda corrente di pensiero sembra aver ricevuto il supporto di numerosi studi scientifici secondo cui le piante non hanno soltanto un valore puramente decorativo ma incidono in maniera significativa sulla salute, sulla creatività e, in ultima analisi, sulla produttività dei dipendenti.

Le piante migliorano la vita d’ufficio

In media le persone che lavorano in ufficio trascorrono più di 20 ore al giorno al chiuso. Per compensare l’eccessiva permanenza al chiuso, gli esperti consigliano di approfittare di ogni momento libero per stare in contatto con la natura.

gruppo di persone che lavorano in area relax verde in business center

È consigliato, ad esempio, trascorrere la pausa pranzo all’aperto oppure approfittare del tragitto verso l’ufficio per fare una passeggiata all’aperto. Apple ha e ha provato ad integrare il verde nelle routine dei suoi lavoratori piantando oltre 10.000 alberi nel suo campus in California. 

Il verde non è utile solo all’esterno, ma anche all’interno degli edifici. Un recente studio condotto dal Centro per la salute e per l’ambiente dell’università di Harvard afferma che alla presenza delle piante in ufficio è associato un aumento della produttività dei lavoratori del 30%. Secondo questo studio, le capacità cognitive aumentano del 26%, mentre diminuiscono del 30% le malattie e le assenze correlate.

Uno studio di qualche anno fa dell’Università di Exeter ha riportato risultati analoghi: la presenza delle piante influisce sulla percezione dei lavoratori rispetto alla qualità dell’aria, aumenta la concentrazione e, in generale, migliora la soddisfazione nei confronti del proprio ambiente di lavoro. Maggiore soddisfazione vuol dire umore migliore con un conseguente aumento della produttività.

Gli effetti positivi della luce naturale

Oltre alle piante, anche la presenza di luce naturale influenza positivamente le performance dei lavoratori. Gli architetti e i professionisti del design degli spazi di lavoro riconoscono oramai l’importanza di costruire un ambiente creativo, dinamico e stimolante, lontano dall’ufficio vecchio stampo, inteso come cubicolo freddo e triste. Un ambiente curato e luminoso migliorare l’umore e, di conseguenza, la produttività nel lavoro.

La luce ha effetti positivi anche sulla salute: una ricerca dell’Università di Cornell afferma che la presenza di luce naturale fa registrare una diminuzione dell’84% di affaticamento agli occhi, mal di testa e vista annebbiata.

Dipendenti più felici e più produttivi

Le ricerche hanno ampiamente dimostrano che le piante in ufficio aumentano significativamente la soddisfazione relativa al posto di lavoro, la concentrazione e la percezione sulla qualità dell’aria. A quanto pare, la presenza delle piante influenza il livello di impegno del lavoratore, rendendolo fisicamente e psicologicamente più coinvolto nel suo lavoro.

Tutto ciò suggerisce che investire nell’acquisizione di spazi di lavoro di moderna concezione ripagherà nel tempo in termini di qualità della vita dei lavoratori e di produttività.

Oltre ad essere più produttivi, i lavoratori felici sono anche quelli più propensi a rimanere nello stesso posto per più tempo, migliorandovi livelli di employee retention per l’azienda.

Qui al Majestic abbiamo riprogettato un’intera ala dell’edificio in modo tale da ospitare un nucleo di nuovi uffici caratterizzati dalla luminosità e dall’integrazione del verde nel design degli spazi.  Gli spazi privati sono di diverse dimensioni per ospitare freelancer singoli, piccoli team o gruppi più strutturati. Gli uffici affacciano su un’ampia piazza centrale circondata da piante che offrono al tempo stesso privacy agli ospiti e un contatto visivo costante col verde. Ti va di visitare i nostri uffici green? Contattaci qui per prenotare una visita.

Da non perdere